1

paffoni 13 2 16
OMEGNA – 12.03.2016 – È un po’ come Davide e Golia,

uno scontro (sulla carta) impari tra un club storico che ha in bacheca trofei nazionali e internazionali, e una matricola di provincia. Torna dopo una settimana di sosta la serie A2 di pallavolo e questa sera (ore 20,30) al palasport di Verbania sale la Virtus Roma. Per la Paffoni, che sta vivendo un buon momento e che viene da due vittorie nelle ultime tre gare, provarci è d’obbligo. Anche perché, a discapito del nome e del valore dell’avversario, rigenerato da quando in panchina s’è seduto Attilio Caja, all’andata i rossoverdi persero all’overtime e ai tempi supplementari ci andarono perché colpiti da una tripla sulla sirena finale del quarto quarto.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.