1

logo faro
OMEGNA – 11.03.2016 – La Nuova Faro

salvata da Giochi Preziosi? Da pochi giorni, con la messa in liquidazione della società, l’azienda di giocattoli omegnese della famiglia Ruschetti è avviata verso la fine. Il marchio, tuttavia, potrebbe essere rilevato e non è escluso che anche lo stabilimento omegnese possa proseguire nella sua attività. C’è stato infatti un interessamento da parte di Enrico Preziosi, industriale del giocattolo a capo di una vera e propria multinazionale, noto anche per essere il proprietario del Genoa calcio. Preziosi ha sondato il terreno con i Ruschetti, s’è informato e ha iniziato a ragionare sull’operazione che, se andrà in porto, porterà avanti l’ultradecennale storia della Faro, Fonderia alluminio Ruschetti Omegna. 

Omegna,notizia,news,Cusio,Orta,lago,Gravellona,Gozzano,Mottarone,Valstrona,cronaca,sport,turismo,cultura,eventi,manifestazioni,politica

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.