1

carabinieri febb 16
PETTENASCO – 03.03.2016 – Sono due giovani cusiani

di 19 e 20 anni i due presunti autori di una serie di furti in appartamento avvenuti nella parte meridionale del Lago d’Orta, tra Armeno, Miasino e Pettenasco. I carabinieri della stazione di Orta ieri sera hanno notificato un provvedimento di custodia cautelare ai domiciliari nei confronti di M.N.S., ventenne di Armeno e G.G., 19enne di Pettenasco. A loro i militari sono arrivati a seguito dell’indagine che la Procura della Repubblica di Verbania ha coordinato e che è partita dalle immagini delle telecamere a circuito chiuso delle abitazioni “ripulite”. I giovani, una volta sottratto il materiale, lo mettevano in vendita tramite una piattaforma commerciale di internet. I carabinieri si sono poi finti acquirenti di un orologio che era stato sottratto e hanno concluso l’acquisto cogliendoli in flagranza.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.