1

vdf genn 16
OMEGNA – 04.02.2016 – Una quindicina di interventi

solo nella notte per rami pericolanti, caduti a terra o tegole divelte. I vigili del fuoco del comando provinciale del Vco hanno lavorato a ritmo serrato per far fronte alle conseguenze del forte vento che dal pomeriggio di ieri ha spazzato la provincia e il Piemonte. I problemi maggiori si sono riscontrati nel Cusio, tra Omegna e Gravellona Toce. Non si registrano danni alle persone, né alle cose. Intanto secondo il bollettino meteorologico dell’Arpa il fenomeno è in attenuazione e entro la mattinata dovrebbe tornare alla normalità. 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.