1

cimento merla
ORTA  - 30.01.2016 – Erano 53, provenienti dalla provincia

ma anche da fuori regione, i partecipanti oggi alla settima edizione del cimento d’la merla organizzato dalle “anatre selvagge”, una sfida “addolcita” dal tempo tutt’altro che invernale e da un’insolita mitezza dei cosiddetti “giorni della merla”, quelli per tradizione più gelidi dell’anno. Il ritrovo alle 11 di stamane in piazza Motta a Orta, poi il tuffo nelle acque del Cusio e, a seguire, la festa. Questi i partecipanti: Sandro Sansò, Mabel Draghicevic, Pietro Gallo, Luca Pozzuolo, Luciano Santambrogio, Patrizia Ballabio, Vittorio Zanoni, Silvia Tacca, Luciana Zavatta, Massimo Galbiati, Paolo Galbiati, Cristina Panza, Roberto Viceconti, Franco Roccella, Mauro Gioiosa, Alberto Sartorisio, Matteo Giacomini, Fabrizio Piralla, Paolo Zaneboni, Massimiliano Vittoni, Stefano Trentin, Guido Stercoli, Maria Grazia Zaffalon, Carlo Gavazzi, Giorgio Cervetto, Marcella Fraudatario, Riccardo Milan, Claudia Fontaneto, Federico Peretti, Giulio Medina, Luigi Raso, Alberto Pezzotta, Sebastiano Calì, Mattia Falda, Massimiliano Gallo, Veronica Gulielminetti, Silvio Fioramonti, Michele Pavoni, Michele Moscariello, Adrian Petrescu, Gabriele Ciccone, Riccardo Crevola, Giampiero Sblendorio, Aaron Sblendorio, Giulia Sblendorio, Luca Molinari, Matteo Baroni, Valentino Clemente, Giorgio Angeleri, Loredana Vacciaga, Patrizio Andreoli.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.