1

mamre Bborgo
BORGOMANERO - 17.11.2015 - Tentata truffa ai danni

dell'associazione Mamre di Borgomanero che si occupa dell'accoglienza di donne in difficoltà. "Ignoti, utilizzando il nostro indirizzo di posta elettronica - spiega il presidente Mario Metti - hanno predisposto un bonifico bancario estero di quasi diecimila euro. Solo grazie alla solerzia e alla professionalità degli impiegati della banca di cui siamo clienti, è stato possibile bloccarlo. Abbiamo subito proceduto a denunciare il fatto alle autorità competenti". Su quanto accaduto indagano i carabinieri della tenenza di Borgomanero.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.