1

zaretti fausto
ARMENO - 15.11.2015 - La sua meta era

il colle del Campo a quota 2.403 metri. È morto mentre lo stava raggiungendo Fausto Zaretti, 49 anni, ex operaio Bemberg residente ad Armeno. Gli è stata fatale una caduta dopo aver superato i 2.277 metri del lago Grande di Scarpia. È precipitato su una pietraia: un volo che non gli ha lasciato scampo. La disgrazia è avvenuta stamattina attorno alle 11.30. Il cusiano era in compagnia di due amici: tutti insieme di buon'ora erano partiti da Rassa, in Valsesia. Sul posto sono intervenuti l'eliambulanza del 118 alzatasi in volo dalla base di Borgosesia e il Soccorso alpino, ma per il poveretto non c'era più nulla da fare.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.