1

ag entrate generico nov 15
BORGOMANERO - 13.11.2015 - "Di fronte alla paventata soppressione

di una realtà indispensabile per lo svolgimento dei servizi propedeutici all’assolvimento degli obblighi fiscali, chi amministra non può e non deve restare con le mani in mano mentre vengono prese decisioni che hanno gravi e pesanti ricadute sull'economia e sulla tutela della legalità". A parlare è il sindaco di Borgomanero Anna Tinivella che nei giorni scorsi ha incontrato, insieme al suo collega di Arona Alberto Gusmeroli, il direttore regionale dell'Agenzia delle entrate per aprire un canale di comunicazione che consenta uno scambio d'informazioni in merito al futuro dell'Ufficio territoriale di Borgomanero che potrebbe essere chiuso a fine anno. Aggiunge Tinivella: "Poiché ci sono state segnalate lunghe code di attesa agli sportelli della sede di via De Amicis abbiamo ancora una volta chiesto, purtroppo invano, che ci vengano forniti i dati sull'attività. Vogliamo meglio capire le motivazioni della eventuale soppressione di una sede “al servizio” di 41 comuni".

Intanto oggi mezzogiorno nell'aula consiliare di Borgomanero si terrà un incontro (aperto a tecnici, commercialisti, notai e cittadini) per affrontare, insieme al sottosegretario al Lavoro Franca Biondelli, al presidente della Provincia di Novara Matteo Besozzi e ai sindaci, questa problematica.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.